Le presenti condizioni di vendita (di seguito solo “Condizioni Generali”) disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da www.lacasavecchia.it. Tutti i contratti di acquisto di prodotti conclusi, tramite il sito www.lacasavecchia.it e secondo le procedure ivi indicate, tra il venditore e il Cliente, saranno regolati dalle presenti Condizioni Generali.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa.

  1. Il contratto stipulato tra Azienda Agricola La Casa Vecchia e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte diAzienda Agricola La Casa Vecchia, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.
  2. Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999 sulle vendite a distanza.
  3. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.
  1. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di La Casa Vecchia al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili all’indirizzo http://www.lacasavecchia.it, così come descritti nelle relative schede informative. Le informazioni tecniche inserite nel sito http://www.lacasavecchia.it riproducono fedelmente quelle di beni inseriti a catalogo. La Casa Vecchia, pertanto, si riserva il diritto di modificare le informazioni tecniche dei prodotti, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, e differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto (Glossario, Guida all’acquisto, ecc…) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto.
  2. La Casa Vecchia garantisce la conformità degli accessori in vendita nel sito alla Direttive CE in materia.
  3. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da La Casa Vecchia mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di ricezione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con La Casa Vecchia. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Il Cliente potrà inoltre verificare lo stato del suo ordine accedendo all’area web a lui dedicata alla voce “Stato ordini”.
  4. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, La Casa Vecchia si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.
  5. Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi al pubblico e, quindi, comprensivi di iva. La Casa Vecchia si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso. Nel caso in cui venga pubblicato un prezzo errato e/o chiaramente irrisorio, per qualsivoglia ragione (errore nei nostri sistemi, errore umano, ecc..), l’ordine sarà annullato, anche in caso di convalida iniziale.
  6. Nel sito http://www.lacasavecchia.it sono visibili le quantità di prodotto disponibili al momento dell’ordine. Poiché il contemporaneo accesso di molti utenti-clienti e la contemporanea possibilità di ordini “on line” modificano la disponibilità del prodotto, La Casa Vecchia non garantisce la certezza di assegnazione della merce ordinata.
  7. Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, La Casa Vecchia si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’ordine dovrà ritenersi annullato.

Bonifico Bancario Anticipato
In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, l’invio di quanto ordinato avviene solo all’atto dell’effettivo accredito sul c/c di La Casa Vecchia, che deve avvenire entro 5 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine, decorsi i quali l’ordine viene ritenuto automaticamente annullato.
La causale del bonifico bancario deve riportare il beneficiario (La Casa Vecchia) e l’identificativo dell’ordine (anno, tipo e numero ordine), che viene rilasciato nella mail di conferma ordine.
Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici sono:
Beneficiario: La Casa Vecchia
xxxx
xxxx
CIN: x
ABI: xxx
CAB: xxx
Numero Conto Corrente: xxx
IBAN: xxxx

Carta di Credito
Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, contestualmente alla conclusione della transazione online, l’istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno dell’importo relativo all’acquisto effettuato.
L’importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato.
Le carte di credito accettate sono tutte quelle che si appoggiano ai circuiti Visa, Mastercard.

ATTENZIONE:
se per il pagamento utilizzi una Carta Moneta di Banca Intesa è necessario aver attivato prima il servizio Moneta On line. Per dettagli consultare il sito www.monetaonline.it
se per il pagamento utilizzi una carta su cui è attiva la protezione anti frode 3D SECURE devi aver attivato il servizio apposito. Per dettagli consultare il sito www.cartasi.it

In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di La Casa Vecchia, la stessa contestualmente richiederà l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. . L’annullamento dell’ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell’ordine è chiaramente visibile nell’area “Stato ordini” e non è più annullabile se appare l’indicazione “Ordine in lavorazione”. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso Val d’Oca srl con socio unico può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del sistema bancario.

Nell’eventualità che l’ordine del Cliente risulti ancora aperto oltre il 23° giorno dalla data di inoltro, La Casa Vecchia provvede comunque all’addebito sulla carta di credito del Cliente dell’importo di propria spettanza, anche se in anticipo sulla consegna materiale della merce, al fine di evitare la scadenza di autorizzazione della transazione (24 giorni).

La Casa Vecchia si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative (ad es. numero di telefono fisso) o l’invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della Carta utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, La Casa Vecchia si riserva la facoltà di non accettare l’ordine.

In nessun momento della procedura di acquisto La Casa Vecchia è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione (con elevatissimi sistemi di sicurezza); non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di La Casa Vecchia contiene, né conserva, tali dati. In nessun caso La Casa Vecchia può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquistati su www.lacasavecchia.it.

Carta di Credito Prepagata
In caso di acquisto con Carta di Credito Prepagata, il Cliente inserisce i numeri identificativi della carta; contestualmente alla conclusione della transazione online, l’istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno relativo all’acquisto effettuato. L’importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato.
In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di La Casa Vecchia, la stessa contestualmente richiederà l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. L’annullamento dell’ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell’ordine è chiaramente visibile nell’area “Stato ordini” e non è più annullabile se appare l’indicazione “Ordine in lavorazione”. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso La Casa Vecchia può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del sistema bancario.
In nessun momento della procedura di acquisto La Casa Vecchia è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione (con elevatissimi sistemi di sicurezza); non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di La Casa Vecchia contiene, né conserva, tali dati. In nessun caso La Casa Vecchia può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquistati su www.lacasavecchia.it.

PayPal
In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal, a conclusione dell’ordine il Cliente viene indirizzato alla pagina di login di PayPal.
L’importo relativo all’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell’acquisizione dell’ordine.
In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di Val d’Oca srl con socio unico, l’importo sarà rimborsato sul conto PayPal del cliente.

L’annullamento dell’ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione in magazzino. Lo stato dell’ordine è chiaramente visibile nell’area “Stato ordini” e non è più annullabile se appare l’indicazione “Ordine in lavorazione”.

Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso La Casa Vecchia può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte di PayPal. In nessun momento della procedura di acquisto La Casa Vecchia è in grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di La Casa Vecchia contiene, né conserva, tali dati. Per ogni transazione eseguita con il conto PayPal il Cliente riceverà un’email di conferma da PayPal.

La Casa Vecchia può accettare ordini solo con consegna nel territorio dello stato italiano.

Per ogni ordine effettuato su www.lacasavecchia.it, La Casa Vecchia emette fattura del materiale spedito. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta a La Casa Vecchia.

La consegna della merce ordinata si intende al piano abitazione fino ad un peso di 30Kg.

La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore o in scatole di cartone opportunamente chiuse con scotch personalizzato La Casa Vecchia. In nessun caso vengono utilizzati altri materiali di chiusura.

I tempi di consegna della merce ordinata sono puramente indicativi e sono pubblicati nell’apposita tabella alla voce “tempi di consegna indicativi”; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell’Autorità. La consegna standard, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.

Nessuna responsabilità può essere imputata a La Casa Vecchia in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
– che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in fattura;
– che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato;
– che non siano stati utilizzati materiali di chiusura dal collo con il marchio La Casa Vecchia e con lo scotch personalizzato.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio e confermati, entro 8 giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio. Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere “ritiro con riserva perchè il pacco è danneggiato”. E’ inoltre richiesta l’apertura di una pratica di anomalia presso La Casa Vecchia, compilando quanto presente sotto il bottone nell’area “Stato ordini”.
Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro otto giorni dal ricevimento. Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalate per iscritto a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio.
E’ inoltre richiesta l’apertura di una pratica di anomalia presso La Casa Vecchia, compilando quanto presente sotto il bottone nell’area “Stato ordini”.
Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il Cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato.

Consegna con corriere espresso
Nel caso di consegna con corriere espresso è incluso il servizio di consegna al piano abitazione per prodotti di peso inferiore a 30Kg.
La consegna standard avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
Il corriere effettua la prima consegna senza preavviso. In caso di assenza del Cliente, il corriere lascia un avviso e ritenta la consegna nelle 24 ore successive; in caso di ulteriore assenza, viene nuovamente lasciato avviso e il Cliente viene contattato dal corriere per il terzo tentativo. Qualora anche questo non vada a buon fine, il Cliente sarà contattato dal Servizio Clienti di La Casa Vecchia con cui definirà i dettagli della consegna. Se anche il quarto tentativo non dovesse avere esito positivo, la merce sarà resa a La Casa Vecchia, con conseguente annullamento dell’ordine e nulla sarà dovuto al Cliente.

  1. Tempi di evasione dell’ordine
    Con “tempi di evasione dell’ordine” si intende l’intervallo di tempo che trascorre dalla ricezione dell’ordine alla consegna del prodotto al corriere.
    Tutti gli ordini, contenenti prodotti disponibili a magazzino, di cui è pervenuta la conferma del pagamento entro le ore 12.00 di un giorno lavorativo, vengono affidati al corriere entro le 48 ore successive.
  2. Modalità di pagamento Operazioni Tempi indicativi
    Carta di credito/Carte Prepagate/Bankpassweb verifica interna 30 minuti
    PayPal verifica interna 30 minuti
    Bonifico bancario ricezione accredito su conto corrente Val d’Oca srl con socio unico 4-6 giorni
  3. Tempi di consegna del corriere
    I tempi di consegna indicativi sono di 48 ore, nei casi di consegna con corriere espresso dal momento della presa in carico della spedizione da parte del corriere (ritiro della spedizione presso il nostro Centro Logistico da parte del corriere).

In assenza di promozioni apposite o di altre condizioni particolari, il contributo fisso per le spese di spedizione corrisponde a soli 6 euro, indipendentemente dalla quantità ordinata.

Per ordini di almeno 36 bottiglie le spese di spedizione vengono annullate automaticamente.

La Casa Vecchia si riserva di variare queste condizioni senza preavviso al variare delle condizioni di utilizzo e al variare dei contratti con i vari vettori. Occasionalmente La Casa Vecchia effettua campagne di vendita con spese di trasporto gratuite.

Diritto di recesso
1. Ai sensi dell’art. 59 DECRETO LEGISLATIVO 21 febbraio 2014, n. 21 il diritto di recesso di quei beni alimentari che, per loro natura, si deteriorano completamente dopo l’apertura, è applicabile solo nel caso in cui tali beni siano restituiti nella perfetta integrità della confezione alimentare stessa. Nel caso specifico dei vini.dunque, la bottiglia non può essere aperta e restituita insieme al suo contenuto; mentre l’imballo che contiene la bottiglia può essere aperto e la bottiglia restituita se mantenuta integra. I vini, le grappe, i distillati, i prodotti alimentari venduti da Val D’Oca s.r.l con socio unico sono pertanto assoggettati a questa norma.

2. Per gli altri prodotti, che non siano vini, grappe, distillati, prodotti alimentari, venduti da Val D’Oca s.r.l, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine a Val d’Oca srl con socio unico un riferimento di Partita IVA), è possibile recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo entro 14 giorni dal ricevimento della merce.

3. Per esercitare tale diritto, è sufficiente che il Cliente invii una dichiarazione esplicita, anche tramite mail, della intenzione di avvalersi del diritto di recesso. Valdoca invierà al cliente via mail un modulo cartaceo che dovrà essere stampato e che contiene di numero di autorizzazione che dovrà essere attaccato all’esterno dell’involucro in cui verrà collocato fisicamente il prodotto e fatto pervenire a Val d’Oca srl con socio unico, senza indebito ritardo, entro 14 giorni lavorativi dall’autorizzazione al recesso.

4. Al cliente che recede, per i prodotti coperti da diritto di recesso, saranno rimborsati i pagamenti effettuati, comprensivi dei costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerta), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni da quando Val D’Oca con socio unico srl riceve la decisione di recedere. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che il cliente non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento. In tale caso saranno a carico del cliente eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso mezzo di pagamento scelto. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del cliente di aver rispedito i beni. Per il rimborso da effettuarsi tramite bonifico bancario il Cliente deve indicare anche le coordinate bancarie necessarie per restituire le somme corrisposte.

5. Il cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.
Torna all’indice

Tutti i prodotti commercializzati da Val d’Oca srl con socio unico sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore ai sensi del DLgs n. 24/02. Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura (o il DDT) che riceverà insieme ai beni acquistati. Il Cliente potrà sempre scaricare dal sito www.Val d’Oca srl con socio unico.it le fatture relative ai suoi acquisti, accedendo all’area riservata.

  1. Garanzia legale di conformità
    In presenza di un vizio di conformità, il consumatore ha diritto, a sua scelta, alla riparazione o sostituzione del bene difettoso da parte del venditore, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Se sostituzione o riparazione non sono possibili il consumatore ha comunque diritto alla riduzione del prezzo o ad avere indietro una somma, commisurata al valore del bene, a fronte della restituzione al venditore del prodotto difettoso.
  2. Durata della garanzia legale
    La garanzia legale dura due anni dalla consegna del bene e deve essere fatta valere dal consumatore entro due mesi dalla scoperta del difetto: occorre quindi conservare sempre la prova di acquisto (ricevuta fiscale o fattura).
  3. Obblighi del venditore
    In caso di contestazione Val D’Oca si impegna a:
    prendere in consegna il prodotto difettoso per verificare se il malfunzionamento dipenda o meno da un vizio di conformità. In particolare: (i) per i difetti che si manifestano nei primi sei mesi dalla data di consegna del prodotto la verifica è sempre a carico del venditore in quanto si presume che esistessero al momento della consegna; (ii) successivamente, nel solo caso in cui il malfunzionamento non dipenda da un vizio di conformità, può essere chiesto al consumatore il rimborso del costo – ragionevole e preventivamente indicato – che il venditore abbia sostenuto per la verifica;
    riscontrato il vizio di conformità, effettuare la riparazione o la sostituzione del bene entro un congruo tempo dalla richiesta e senza addebito di spese al consumatore.